AUTORIZZAZIONI E DEPOSITI PRATICHE SISMICHE

0

A seguito dell’approvazione della Convenzione tra i comuni di Codigoro, Comacchio, Fiscaglia, Goro, Lagosanto, Mesola, Jolanda di Savoia, Vigarano Mainarda, l’Unione Terre e Fiumi e la Provincia di Ferrara, è stato costituito un ufficio associato per lo svolgimento delle attività di cui alla L.R. 19/2008 (norme per la riduzione del rischio sismico).
Si rende noto pertanto che a partire dal 1 Luglio 2019 i rimborsi forfettari dovuti per l’istruttoria delle pratiche sismiche (autorizzazione sismica di cui all’art. 11 della L.R. 19/2008 e s.m.i e depositi di cui all’art. 13 della L.R. 19/2008 e s.m.i) dovranno essere versati alla Provincia di Ferrara sul seguente conto corrente:
IBAN: IT85 T076 0113 0000 0001 3688 445 intestato a Provincia di Ferrara- Servizio Tesoreria. Per gli importi da pagare si rimanda alla  tabella approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 1934/2018  (visualizza delibera)

Per contattare il  “Servizio associato sismica” (S.A.S.) i riferimenti sono i seguenti: ufficio.sisma@provincia.fe.it – numeri telefonici 0532/299423 o 0532/299481.

Per il deposito di pratiche sismiche relative ai Comuni di Bondeno, Cento, Poggio Renatico e Terre del Reno, rivolgersi a:

UFFICIO INTERCOMUNALE PER LA GESTIONE DELLA FUNZIONE SISMICA DI CUI ALLA L.R. N. 19/2008 PER I COMUNI DI CENTO, BONDENO, POGGIO RENATICO e TERRE DEL RENO.

sede: Comune di Cento

PEC: comune.cento@cert.comune.cento.fe.it

TEL: 051/6843163 previo appuntamento

print
Condividi.

Comments are closed.