CAMPAGNA BIS! – Riduzione sprechi alimentari nella ristorazione

0

Si informano i ristoratori che ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, promuove su tutto il territorio nazionale la Campagna di comunicazione denominata BIS! finalizzata alla riduzione degli sprechi alimentari nella ristorazione commerciale, attraverso la diffusione della pratica dell’asporto del cibo non consumato (la cd. food-bag/family-bag).

La Campagna BIS! intende coinvolgere attivamente utenti ed esercenti delle attività di ristorazione commerciale verso l’adozione di comportamenti e prassi operative in linea con la necessità e l’urgenza di ridurre drasticamente lo spreco alimentare e, con esso, il consumo inutile di risorse naturali utilizzate lungo tutto il percorso che accompagna il cibo dal campo (o dal mare) fino alla tavola. Tra le possibili misure per la riduzione dello spreco alimentare nel settore della ristorazione, la Campagna, si concentra sulla diffusione, presso gli esercizi di ristorazione, della “Food-bag/family-bag”, quale strumento per l’asporto del cibo avanzato.

Più in dettaglio, la campagna intende coinvolgere gli esercizi di ristorazione verso l’adozione di misure e strumenti di comunicazione – rivolti ai propri clienti – che promuovano attivamente una maggiore consapevolezza del “valore del cibo” e, con essa, la pratica virtuosa dell’asporto dei propri avanzi, superando diffidenze e imbarazzi.

Gli esercenti attività di ristorazione che condividono l’impegno verso la riduzione degli sprechi alimentari e gli obiettivi della Campagna BIS! sono invitati ad aderire e a far aderire – alla campagna promossa da Anci

Ai fini dell’adesione alla campagna di comunicazione, gli esercenti delle attività di ristorazione dovranno:

  • di rendere ben visibile agli avventori la propria adesione, utilizzando almeno uno degli elementi di comunicazione di cui al paragrafo successivo, scaricabili in formato elettronico dal sito web di progetto (ad es: vetrofania all’ingresso, logo/claim all’interno del menù, locandina, pillola video su schermo, tovaglietta con layout grafico della campagna, etc…)
  • di rendere esplicito l’invito a ridurre lo spreco alimentare anche attraverso l’asporto del cibo eventualmente non consumato, evidenziando la disponibilità (gratuita o a pagamento) di appositi contenitori messi a disposizione dal locale.

NB. Ai fini dell’adesione alla campagna BIS, l’utilizzo di contenitori in plastica monouso (allo stato attuale delle tecnologie non selezionabili e riciclabili) non è consentito.

Per i dettagli e le informazioni sulla Campagna BIS! E per evenutale adesione, gli interessati sono invitati a collegarsi al link: http://sprecoalimentare.anci.it/ristorazione/indagine-spreco-alimentare/adesione

oppure scrivere a infocomunicare@anci.it o chiama il numero 06.68009284

Per maggior informazioni o supporto per la sperimentazione scrivere a sperimentazione@xedum.com

print
Condividi.

Comments are closed.