REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 20 e 21 SETTEMBRE 2020: Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari

0

Nella Gazzetta Ufficiale — Serie Generale n. 180 del 18 luglio 2020 è stato pubblicato il D.P.R. 17 luglio 2020 con il quale è stato indetto, per i giorni di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, il referendum popolare, ai sensi dell’articolo 138, secondo comma, della Costituzione, confermativo del testo della legge costituzionale concernente «Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari», approvato in seconda votazione a maggioranza assoluta, ma inferiore ai due terzi dei membri di ciascuna Camera, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 240 del 12 ottobre 2019.

Per tale referendum le operazioni di voto si svolgeranno domenica 20 settembre 2020 dalle ore 7,00 alle ore 23,00 e lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 7,00 alle ore 15,00.

Elettori temporaneamente all’estero

Gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio, cure mediche, in servizio ai sensi dell’art. 4-bis, commi 5 o 6, della legge n. 459/01, compresi i loro familiari conviventi, per un periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione, possono optare per il voto per corrispondenza. La domanda di opzione dovrà pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il mercoledì 19 agosto 2020 per posta, per posta elettronica anche non certificata, oppure recapitata a mano anche da persona diversa dall’interessato.

Modello di richiesta per elettori momentaneamente all’estero

[Download non trovato] Modello-Opzione-VotoReferendum-2020.pdf (8 download)
print
Condividi.

Comments are closed.