Sanità Servizi Sociali

BUONI SPESA

 

informativaperutilizzobuoni.pdf (108 download)

 

MODALITA’ DI EROGAZIONE ED UTILIZZO (SI VEDA DETERMINA N. 153 DEL 20/04/2020

1) A seguito di invio degli elenchi dei beneficiari, da parte delle assistenti sociali della GAFSA di Cento, che verranno protocollati, l’ufficio servizi sociali provvederà a controllare presso l’anagrafe quanti componenti effettivi sono nel nucleo del beneficiario ed in base a quello verranno erogati i buoni:
1 persona 125 euro
2 persone 200
3 persone 300
4 persone 400
5 persone 500
da 6 persone in poi 600 euro

2) i beneficiari all’atto del ritiro dei buoni firmeranno un registro dove l’ufficio registrerà i beneficiari, quanti buoni vengono erogati e i numeri di serie degli stessi;

3) a fronte di una spesa di importo maggiore rispetto al buono, la differenza resta a carico dell’acquirente;

4)i buoni spesa sono spendibili solo presso gli esercizi aderenti all’iniziativa ed esclusivamente per l’acquisto di generi alimentari e di prima necessità;

5) sono esclusi alcolici e superalcolici;

6)i buoni sono cumulabili; sono personali (ovvero utilizzabili solo dal titolare indicato sullo stesso buono), non trasferibili, né cedibili a terzi, non convertibili in denaro contante;.

7) i buoni scadono il 30/06/2020.

ELENCO ESERCIZI ADERENTI

Forno Bazzani Via Mantova 147 Vigarano Pieve
Conad Via Donatori Di Sangue 2 Vigarano Mainarda
Al Barachin frutta e verdura Via Gramsci 1 Vigarano Mainarda
Panificio Buriani Via Mantova 175 Vigarano Pieve
Frutta e verdura di Vanes di Cazzola F. Via Mantova 106 Vigarano Pieve
Forno Jolly sas Via Cento 372 Vigarano Mainarda
Alimentari Marconi Alessandro Via Marconi 24 Vigarano Mainarda
Alimentari Setti Daniele Via Mantova 180 Vigarano Pieve

Contributi per morosità incolpevole

Contributi di cui alle risorse destinate dalla regione Emilia-Romagna ai sensi della D.G.R. n. 1709/2013 a favore dei cittadini che si trovano nella condizione di morosità incolpevole al fine di consentire loro di mantenere il rapporto locativo esistente.

Con le DGR n. 1709/2013, sono stati assegnati alla Provincia di Ferrara dei finanziamenti per la realizzazione di interventi finalizzati a fronteggiare l’emergenza abitativa, in particolare per:
a) garantire i crediti assunti dalle banche nei confronti degli inquilini che sottoscrivono con i proprietari degli immobili un’intesa per la sospensione dell’esecuzione delle procedure di sfratto;
b) concedere contributi a favore di inquilini che versano in una situazione di inadempienza all’obbligo del pagamento del canone di locazione;
c) concedere contributi per favorire l’accesso e la permanenza negli alloggi degli inquilini di alloggi di proprietà di privati, nonché per favorire la mobilità nel settore della locazione.
Le risorse economiche ancora disponibili ammontano a complessivi €. 58.557,75 (fondi residui attribuiti alla Provincia di Ferrara €. 117.130,36 – fondi erogati €. 58.572,61). La Provincia ha stabilito di concedere detti contributi a cittadini che si trovano in difficoltà nel pagamento del canone di locazione di alloggi ad uso abitativo, al fine di consentire loro di mantenere il rapporto locatario esistente.
La Provincia di Ferrara, attraverso la sottoscrizione di apposita convenzione, ha delegato ACER Ferrara ad esperire le procedure gestionali, amministrative e contabili per l’erogazione di detti contributi agli aventi diritto.

Per maggiori informazioni

Per eventuali chiarimenti e/o informazioni in merito, il Servizio Finanziario – Area Agenzia per la Casa/Commerciale di ACER FERRARA è a disposizione il Lunedì e il Giovedì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e il Martedì pomeriggio dalle 15.30 alle 16.30 telefonando ai numeri: 0532 230335 – cell. 331 6139519

È possibile scaricare il bando e il modulo per la domanda della scadenza aprendo i seguenti allegati:

Avviso Pubblico Morosità Incolpevole.pdf (46 download)

 

Modulo Domanda Morosità Incolpevole.doc (47 download)

La domanda di partecipazione, compilata e firmata dal titolare del contratto di locazione, corredata dalla documentazione richiesta dall’Avviso, deve pervenire ad ACER Ferrara entro il giorno 30/11/2019.

AVVISO PUBBLICO PER L’EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA MOBILITA’E L’AUTONOMIA NELL’AMBIENTE DOMESTICO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA’ (ARTT. 9 E 10 L.R. 29/1997) PER L’ANNO 2019 DEL COMUNE DI VIGARANO MAINARDA.

Allegato-A_criteri-artt-9-e-10-LR-29_97.pdf (81 download)

 

ALLEGATO-B-AVVISO-PUBBLICO-2019.pdf (62 download)

 

Domanda-contributo-articolo_9_LR29_97.pdf (65 download)

 

Domanda-contributo-articolo_10_LR_29_97.pdf (62 download)

 

MODELLO_MODALITA_PAGAMENTO_LR_29_97.pdf (60 download)

 

REDDITO DI CITTADINANZA

RDC_NOTA-INFORMATIVA.pdf (121 download)

 

Manuale-Rdc.pdf (107 download)

 

CARTELLO-SINTETICO-RDC.pdf (72 download)

 

ACCORDO COMUNALE PER I CONTRATTI DI LOCAZIONE A CANONE CONCORDATO

 

MODULISTICA SCARICABILE

ELENCO DELLE CASE FAMIGLIA SUL TERRITORIO

Come previsto dall’art. 10 del regolamento comunale disciplinate la Casa Famiglia, si pubblica l’elenco delle Case Famiglia del territorio.

elencocasefamiglia

Ufficio Sanità e Servizi Sociali

Contatti

  • tel. 0532 436428
  • ubicazione : presso Casa Generosa, via Gutenberg n.9

servsociali@comune.vigarano.fe.it

Servizi per Anziani e Disabili

Sul territorio è presente una Casa Residenza per Anziani, denominata “Casa Generosa”, situata in Via Gutenberg, 9 che è stata autorizzata per accogliere 40 ospiti non autosufficienti. La gestione è interamente affidata alla Cooperativa Sociale Cidas. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0532/437136

Servizio di accompagnamento, con PULMINO GRATUITO presso ospedali, case di cura, centri riabilitativi, ecc.. situate in Provincia di Ferrara;

Servizio di accompagnamento, con PULMINO GRATUITO presso centri diurni;

SERVIZIO TAXI a TARIFFE AGEVOLATE come da contratto con Ditta privata locale, concesso in caso di mancata possibilità di usufruire del PULMINO GRATUITO comunale, su presentazione dell’attestazione ISEE

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE e di consegna pasti a domicilio: per usufruire di questi servizi rivolgersi presso lo sportello sociale nella giornata di mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 12:00,  previo appuntamento da richiede all’Ufficio Servizi Sociali .

Organizzazione del Servizio di Soggiorni – Vacanza per anziani. Il Servizio è realizzato in collaborazione con AUSER di Ferrara.

Noleggio letti in comodato d’uso gratuito a persone bisognose, su valutazione dell’Assistente Sociale. La richiesta deve essere redatta su apposito modulo da ritirare presso Ufficio Servizi alla Persona;

Servizi per la Famiglia

  • Erogazione Assegno di Maternità in collaborazione con INPS: può essere richiesto dalla madre cittadina italiana o comunitaria o extracomunitaria purché in possesso o in attesa della carta di soggiorno, oppure dal padre in possesso dei requisiti qualora la madre (regolarmente residente e soggiornante in Italia al momento del parto) non può usufruirne per decesso, abbandono del bimbo, affidamento esclusivo al padre. La domanda deve essere presentata entro sei mesi dalla data di nascita del bimbo, deve essere redatta su apposito modulo (scaricabile anche dal presente sito) all’Ufficio Servizi alla Persona Sociali e Sanitari che provvederà a predisporre gli atti per la concessione dell’Assegno e la trasmissione degli stessi all’INPS in quanto ente erogatore. L’importo dell’assegno (anch’esso determinato annualmente) dipende dal valore ISEE del nucleo familiare.
  • Erogazione Assegno al Nucleo Familiare in collaborazione con INPS: può essere richiesto da residenti con tre o più figli in età inferiore ai 18 anni, che risultino in possesso di determinati requisiti economici determinati annualmente. L’importo dell’assegno (anch’esso determinato annualmente) dipende dal valore ISEE del nucleo familiare. La domanda deve essere presentata su apposito modulo (scaricabile anche dal presente sito) all’Ufficio Servizi alla Persona Sociali e Sanitari che provvederà a predisporre gli atti per la concessione dell’Assegno e la trasmissione degli stessi all’INPS in quanto ente erogatore.
  • Bonus Gas e Luce per nuclei con un attestazione ISEE inferiore o pari ad € 7.500,00 o per altri casi particolari;
  • Bonus Idrico, indicativamente, nel periodo 01 agosto – 30 settembre di ogni anno;
  • Servizio di Mediazione Familiare: Ci si propone di fornire una risposta adeguata ai bisogni di mediazione familiare. Il Servizio fa parte della rete regionale di interventi e azioni a supporto delle famiglie, ed è un luogo aperto al territorio dove è possibile trovare occasioni di incontro, confronto e sostegno.
  • Assegnazione di alloggi E.R.P.: gestione procedure connesse all’assegnazione di alloggi E.R.P. in collaborazione con l’ACER di Ferrara. Occorre presentare domanda in marca da bollo da € 16,00, redatta secondo l’apposito modulo (scaricabile dal sito oppure è possibile ritirarlo presso l’Ufficio Servizi alla Persona).
  • Percorsi di formazione al caregiver (“colui che porta aiuto”): scopo degli incontri è fornire informazioni e strumenti sulla Demenza di tipo Alzheimer alle persone (familiari e operatori) che si prendono cura degli anziani non autosufficienti con tale malattia. I corsi sono organizzati periodicamente in base alla programmazione annuale. La partecipazione al corso è gratuita.
  • Corsi per la costituzione di gruppo di mutuo aiuto: si rivolge a familiari ed operatori che hanno svolto il percorso formativo rivolto ai caregiver (“colui che porta aiuto”), per favorire la costruzione di una rete di reciproco aiuto fra i familiari per condividere comuni esperienze incontrate nelle difficoltà assistenziali dell’anziano non autosufficiente. I corsi sono organizzati periodicamente in base alla programmazione annuale. La partecipazione al corso è gratuita.

Servizi per giovani

DISCOBUS a TARIFFE AGEVOLATE come da contratto con Ditta privata locale, permette ai residenti in età dai 16 ai 35 anni di usufruire del servizio di accompagno presso le discoteche.

Servizi per bambini età 0-3 anni

  • Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Servizio alla Persona.
    E’ presente un nido intercomunale “Il Veliero” sul territorio del Comune di Terre del Reno. Il servizio è rivolto a bimbi in età da 6 a 36 mesi; la struttura accoglie fino a n. 58 bimbi, in tre sezioni: sezione lattanti (età da 6 a 12 mesi), medi (età da 12 a 24 mesi), e grandi (età da 24 a 36 mesi). Ogni sezione ha a disposizione una zona per il pasto e una per il gioco, il bagno e la cameretta. L’iscrizione al servizio avviene in un unico periodo dell’anno (dal 01 febbraio al 28 febbraio di ogni anno). Non devono presentare domanda i bambini che già frequentano il Nido Intercomunale. La domanda, redatta su appositi moduli in distribuzione presso gli uffici comunali, corredata con la fotocopia della carta d’identità e il modello I.S.E.E., va presentata:per i residenti nel Comune di Vigarano Mainarda all’Ufficio Servizi alla Persona del Comune di Vigarano Mainarda, via Gutenberg, 9 aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12.30; il martedì pomeriggio dalle 14:30 alle 17:30 – tel 0532/436428. La modulistica è scaricabile dal sito del Comune nel seguente link: http://www.comune.vigarano.fe.it/Sanita-Servizi-Sociali

Volontariato

  • Il Servizio di trasporto di persone anziane e disabili, presso presidi di cura per visite e controlli, è realizzato con la collaborazione di volontari iscritti al Centro Sociale di Borgo.
  • Con personale iscritto all’Associazione AUSER di Ferrara si svolgono diverse attività.
  • Rapporti con le Associazioni di volontariato presenti sul territorio ed organizzazione di varie iniziative in collaborazione con le stesse.

Servizi Sanitari

  • E’ presente un laboratorio infermieristico aperto dal lunedì al venerdì dalle 09:30 alle 11:30, costituito da personale qualificato, che presta la propria attività in maniera volontaria presso il Distretto Sanitario di Via Argine Reno n. 79. In tale ambulatorio è possibile effettuare prestazioni come la misurazioni della pressione, iniezioni intramuscolari, misurazione della glicemia, medicazioni semplici e lettura di referti